Tagliacapelli economici

Quando si sta per acquistare un tagliacapelli è indispensabile sapere l’uso che ne faremo una volta comprato. Se decidiamo di comprare un prodotto del genere solo per usarlo saltuariamente, solo per in momenti occasionali e non per regolare il nostro taglio o la barba quotidianamente o almeno 2-3 volte alla settimana, allora possiamo anche decidere di affidarci a dei tagliacapelli economici, semplici e molto pratici da usare.

Ovviamente le funzionalità di questi tagliacapelli sono ben diverse da quelli che costano almeno il doppio; per quanto siano anche questi dotati di accessori come i pettinini e l’olio per la lubrificazione, la loro potenza è leggermente minore rispetto ad un comune tagliacapelli e la qualità dei materiali è un po’ più bassa.

Altri modelli di tagliacapelli con un prezzo sempre intorno alle 20 euro sono il BaByliss E695E ed il QC5115/15 della Philips. Questi prodotti sono più robusti ma allo stesso tempo leggeri e maneggevoli. Il loro prezzo è basso perché sono modelli usciti sul mercato qualche tempo fa ed hanno delle funzionalità più semplici rispetto agli ultimi usciti. Questo, però, non è sinonimo di poca efficienza, anzi sono stati ideati proprio per chi magari è alle prime armi ed ha bisogno di un tagliacapelli comodo e compatto, senza migliaia di funzioni.

Anche i marchi come Remington, Rowenta e Severin hanno dei modelli di tagliacapelli economici per venire incontro alle esigenze di tutti i loro clienti. Ad esempio ci sono il modello Rowenta TN1050 ed il Severin HS 0705 che sono l’esempio pratico di semplicità e professionalità. Questi modelli sono fatti di materiali resistenti, buonissime lame che durano abbastanza a lungo nel tempo e sono molto facili da utilizzare, sia per la loro leggerezza che per la loro praticità.

I prodotti appena elencati sono sicuramente tra i tagliacapelli più economici ed affidabili che ci sono in commercio. Sono modelli ideali soprattutto per chi acquista per la prima volta un tagliacapelli.

 

Lascia un commento